Ananasrenette.
Everybody's Darling.

Fresca e succosa – leggermente frivola – così dev’essere, una mela con questo nome. Cosa si nasconde dietro? Un probabile alto lignaggio ed un’origine oscura, forse misteriosa.

Le tracce partono al 18 o 19° secolo e conducono in Germania, Belgio ed Olanda. Di questo si tratta: allora esistevano innumerevoli frutteti e quasi altrettante varietà di melo. In mezzo a questa dura concorrenza la Ananasrenette si è potuta confermare con il suo miscuglio di piacere ed intelligenza ed è diventata “Everybody’s Darling”. La sua carriera in salita ha avuto corso anche in Alto Adige e solo dopo un secolo, all’inizio della coltivazione del melo su larga scala, ha avuto finalmente una svolta. Sul Renon soleggiato, con aria buona, sul terreno giusto ma soprattutto accompagnata da tanta esperienza ecco che cresce di nuovo la Ananasrenette. Succosa e aromatica, somigliante all’ananas con note di agrumi e Cassis, questa varietà storica è adatta perfettamente alla produzione di un succo di mela di montagna puro – e può mostrare appieno le proprie caratteristiche di fresca, succosità e “frivolezza”.


Temperatura di servizio: 8 - 12°C
Particolarmente consigliato
come aperitivo o con pietanze con asparagi, risotti, carne cotta o grigliata.
Disponibile anche in formato magnum da 1500 ml oppure con il succo di mela di montagna Wintercalville nella confezione da degustazione!