Succo di mela di montagna con sambuco

I ruoli sono distribuiti in modo chiaro. In questo rapporto può esserci solo una star: ovvero Elvis, e le bacche di sambuco.

Mescolandosi con il nostro succo di mela di montagna conquistano la scena con decisione. Basta una quantità minima di sambuco per ottenere una dominanza quasi assoluta sul succo di mela di montagna. Quasi! Ha bisogno anche della chiarezza, della struttura e della dolcezza del succo di mela per far sbocciare sul palato il suo gioco di sapori. Nel passato l’albero di sambuco era conosciuto come “l’albero della gioia”, l’archetipo della saggia madre Natura, lo spirito buono che protegge dalle malattie e dalla mala sorte.

Temperatura di servizio: 10 - 14°C
Particolarmente consigliato
con agnello e selvaggina e formaggi affumicati.

È anche disponibile nella bottiglia piccola da 200 ml!
Qui potete trovare maggiori informazioni.